Life care si presenta...

LIFE CARE nasce nel 2015, grazie ai due soci fondatori, la Dott.ssa Silvia Sinigalia laureata in psicologia e la Dott.ssa Sonia Zaldini laureata in pedagogia, coordinatori pedagogici di servizi per l’infanzia 0/6.

Rappresenta la realizzazione di un progetto ad alta componente relazionale, un punto di riferimento per il benessere psicofisico di tutti i componenti della famiglia. Nasce dall’ascolto delle problematiche/desideri/bisogni delle tante mamme e dei tanti papà che frequentano i nostri servizi per l’infanzia. È un centro che si caratterizza per la competenza peculiare nell'affrontare le problematiche socio-sanitarie in un'ottica globale che considera il soggetto che vi si rivolge non solo in quanto utente, ma soprattutto in quanto persona.

Leggi tutto...

Sempre più spesso sento affermazioni come “ho l’ansia”, “faccio un corso per la gestione dell’ansia”, “l’ansia fa male al nostro corpo”, “non dormo perché ho l’ansia”. L’ansia sembra ormai sulla bocca di tutti. Una sorella un po’ antipatica con cui ogni tanto conviviamo senza troppo entusiasmo.

Ma che cosa è esattamente l’ansia? È uno stato emotivo caratterizzato da sensazioni di tensione ed apprensione, pensieri preoccupanti e/o catastrofici e da una serie di modificazioni fisiologiche (come ad esempio aumento della pressione sanguigna, aumento della frequenza del battito cardiaco, respiro affannoso, sudorazione).

È una risposta normale e innata di attivazione, caratterizzata da un aumento della vigilanza e dell’attenzione che ha l’obiettivo di prepararci ad affrontare il pericolo percepito predisponendoci a una risposta di attacco o fuga. E’ un’emozione che tutti sperimentiamo.

Mi preme sottolineare come l’ansia sia soggettiva. Ognuno prova ansia per cose diverse e ad un’intensità diversa a seconda della sua personalità, della sua storia, dei suoi scopi, dei suoi bisogni.

Qual'è la differenza tra paura e ansia? E’ possibile fare confusione tra ansia e paura ma queste non sono la stessa cosa. Possiamo dire che sono cugine lontane, o che la paura è una parente antica dell’ ansia perché ha origini più ancestrali nella storia dell’uomo.

La paura è una risposta elementare e automatica a un oggetto, situazione o circostanza specifica e che riguarda il riconoscimento (percezione) di un pericolo effettivo o potenzialeun’emozione che si attiva di fronte ad un pericolo reale ed immediato (ad esempio se vedo un orso venirmi incontro provo paura, non ansia). E’ fondamentale per la nostra sopravvivenza perché ci prepara a metterci in salvo da pericoli. In genere la paura è vissuta intensamente, si attiva di fronte a un oggetto specifico, ed il nostro livello di attivazione si innalza improvvisamente e cessa quando il pericolo si allontana.

L’ansia al contrario si attiva invece a fronte di minacce più sfocate, ipotetiche e non immediate. Ci segnala un pericolo che non è detto che si manifesti, ma che se accadrà potrebbe (forse) avere conseguenze spiacevoli e che minacciano i nostri scopi. Meno intensa della paura, nell’ansia il disagio è più prolungato, con un inizio ed una fine meno netti.

Dobbiamo avere paura dell’ansia? Provare ansia non significa soffrire di ansia. Come detto inizialmente tutti proviamo ansia nella vita e non si può pensare di vivere una vita senza ansia.  Anzi, l’ansia a volte ci è anche utile in quanto ci permette di affrontare situazioni impegnative con un maggior grado di attenzione, vigilanza e combattività. Un livello di ansia “giusto” ci permette di avere una migliore performance. In situazioni prestazionali importanti (ad esempio un esame, un colloquio di lavoro, una prestazione sportiva etc.).

Leggi tutto...

IMG 20190103 103459

LE SCUOLE STANNO PER INIZIARE, CHIAMA PRESSO IL NOSTRO CENTRO PER UN CONSULTO LOGOPEDICO, CON LA DOTT.SSA MARTINA LUCENTI.

PER MAGGIORI INFORMAZIONI CHIAMATE LO 059689672 OPPURE VISITATE IL NOSTRO SITO NELLA SEZIONE "EQUIPEPER CONOSCERE MEGLIO LE ATIVITA' E LE SPECIALIZZAZIONI DELLA NOSTRA DOTTORESSA.

IMG 20180911 110719

image1Cos'è la psicomotricità? A cosa serve?

Se la tua curiosità è tanta leggi il bellissimo articolo della dott.ssa Silvia Cattafesta al seguente link: https://docs.wixstatic.com/ugd/ca9fe6_703fc2e8cf8347aa8bded0823803addc.pdf

prompt

Il PROMPT©, acronimo che sta per PROMPTS FOR RESTRUCTURING ORAL MUSCOLAR PHONETIC TARGETS (Prompt per la Riorganizzazione di Target Fonetici Orali Muscolari), è un approccio multidimensionale sviluppato per la valutazione ed il trattamento dei deficit e dei disturbi cognitivo-comunicativo-articolatori del linguaggio.  

 

Leggi tutto...

Silvia Cattafesta, Sociologa e Psicomotricista presso LifeCare Consultorio Carpi e CPR Studio Mantova; Presidente Nazionale APPI, Associazione Professionale Psicomotricisti Italiani (https://www.appi-psicomotricisti.it/); Docente in Psicomotricità, Delegato per l’Italia alla Commissione Ricerca al Foro Europeo di Psicomotricità (http://psychomot.org/). Ogni giorno il mio lavoro mi dà la grande opportunità di incontrare famiglie e genitori con i quali mi capita di confrontarmi sulla loro “idea di psicomotricità”.

Quante volte mi sento dire: “ma io pensavo che la psicomotricità fosse un’altra cosa...” oppure : “io non sapevo che esistesse...”.

Leggi tutto...